La Nuova Venezia

referenze-09-febbraio-2000

Anas ‘Operazione sicurezza’ sulla Romea Semplici interventi sulla carreggiata per rendere la statale meno pericolosa.

Chioggia. Obiettivo sicurezza.
Sulla Romea gli incidenti stradali sono all’ordine del giorno e così l’ente proprietario della strada, l’Anas, si è deciso finalmente a realizzare una serie di interventi per rendere più visibile la sede stradale. L’ha fatto con due metodologie; la prima, intervenendo direttamente sulle linee orizzontali della carreggiata mediante una post-spruzzatura con microsfere di vetro per una spesa complessiva di 220 milioni, e la seconda, mirata ad evidenziare sedici fra incroci e punti particolari, grazie alla posa in opera dei cosiddetti ‘occhi di gatto’.

La Nuova Venezia – 9 febbraio 2000